venerdì 11 ottobre 2013

...e ora Nonna Papera!


Ed ecco qua una piccola rappresentanza del frutto del mio lavoro!!!

Partendo dal presupposto che in casa siamo cinque, immaginate bene: tutto nella foto non ci stava! La dose minima di impasto, a proposito sia di pane che di biscotti, parte dal chilo di farina...

Per quello che riguarda il pane, non posso dare grossi spunti per le ricette: mi piace variare ogni settimana, utilizzo farine differenti (integrale, per lo più, ma anche con cereali, con semini di sesamo, papavero, finocchio...), a cui aggiungo acqua o latte, sale lievito e olio extra vergine di oliva (che il mio cognatino talvolta mi regala). 
Impastare è la parte più divertente perché in base al tipo di farina devo calibrare la quantità di liquido e così definisco la morbidezza dell'impasto. Un'oretta abbondante (anche due...) di riposo delle pagnotte già divise e poi...in forno a circa 180-200°C fino a leggera doratura. 

I biscotti sono un'altra faccenda. Per loro utilizzo sempre la stessa base, cui aggiungo altri ingredienti per variare il gusto. 

La base per 1 chilo di farina integrale include: 
  1. 1 chilo di farina integrale (appunto)
  2. 250 g. fecola di patate
  3. 250 g. di olio di semi di mais
  4. 350 g. zucchero (se ne ho, di canna)
  5. 500 g. latte
  6. 2 cucchiaiate di miele
  7. 2 pizzichi di sale
  8. 2 bustine di lievito per dolci
  9. vanillina per aromatizzare la base
  10. se l'impasto non è abbastanza sodo, aggiungo un po' di farina 00.
Aggiungo a piacere uno o più di questi altri ingredienti:
  • Due manciate di cioccolato a scaglie
  • Due bucce grattugiate di arancia/limone
  • Mandorle/nocciole tritate
  • cannella in polvere
  • cocco grattugiato
  • ...qualsiasi altra cosa mi ispiri al momento, se è nella mia dispensa, può di diritto entrare nei miei biscotti!!
Mescolo e poi impasto tutti gli ingredienti, fino a ottenere una palla consistente e non appiccicosa, ma non troppo dura. A pezzi, stendo man mano l'impasto e lo taglio semplicemente col tagliapizza a quadri di 5-6 cm. di lato (se faccio i tondi ci metto una vita!). Dispongo i biscotti su una teglia da forno ricoperta di cartaforno e cuocio in forno ben caldo (200°C) per 13 minuti circa, fino a doratura. Se la cottura è perfetta, risultano croccantini fuori e morbidi dentro.

Sia il pane che i biscotti mi bastano per circa una settimana, ma per mantenerli freschissimi, sigillo il pane appena raffreddato in buste per congelatore e metto i panini proprio in freezer, fino al momento del pasto. Bastano pochi minuti in forno a 180°C per farli ritornare come appena fatti! Per i biscotti, invece tengo la riserva ben sigillata in sacchetti piccoli, così ne apro uno alla volta e gli altri restano fragranti fino a 7 giorni!!!

Qui c'è un profumino fantastico!!

10 commenti:

  1. hai fatto un buonissimo lavoro!grazie per la ricetta dei biscotti!
    buon we simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simona! Grazie e buon week end anche a te! Per oggi, ancora al lavoro...ma domani relaaaax! ...forse... ^_^

      Elimina
  2. Anche io adoro i biscotti fatta in casa...per il pane uso un'apposita macchina che impasta, lievita e cuoce, e come te di volta in volta mi piace cambiare le farine (per me: senza glutine) e aggiungere i semini...che buoni!!! Brava Carla <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e il profumo che c'è ancora stamattina...
      grazie e allora buon lavoro anche a te!! ^_^

      Elimina
  3. Buoni!!! Mi hai fatto venir voglia di biscotti!!! :D
    Buon week end e brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono felice! Buon week end anche a te ^_^

      Elimina
  4. Meraviglia! Verrei proprio a fare merenda da te! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io...verrei da me! giornata infinita al lavoro...ma adesso...gnammm! ^_^

      Elimina
  5. ciao :) carinissimo il tuo blog ,ti ho trovata grazie all'iniziativa Link Party ,se ti va ti unisci a tua volta al mio bloghettino ? :) Pentole Pentolini Pasticci Pasticcini Blog (✿◠‿◠)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passo subito a curiosare da te!! Grazie.

      Elimina

lascia un segno del tuo passaggio ^_^
mi piace sapere cosa ne pensi e chi sei... quindi firmati
altrimenti rischi che le tue parole finiscano nel cestino
senza che io me ne accorga!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...