mercoledì 9 ottobre 2013

4^ puntata Festa d'Autunno

Puntuale come un orologio svizzero, eccomi per continuare l'esplorazione delle curiosità che ho incontrato alla Festa d'Autunno che domenica 6 ottobre 2013 si è tenuta a Feletto Umberto (UD).

Tra i molti espositori, ho notato che su un banco c'erano vasi decorati con strani fili. Da lontano sembrava spago grezzo...è carta! Carta filata...una vera novità, per me!!

EVENthS è il nome di un laboratorio artigianale che utilizza per realizzare le sue creazioni le tecniche di lavorazione di carta e cartoncino come piegatura e intaglio, abbinandole a materiali poveri opportunamente rielaborati.
La lavorazione dei materiali è interamente fatta a mano e per questo si tratta di oggetti unici, anche personalizzabili, su ordinazione.




Le cornici e le tavole realizzate con la tecnica della carta filata hanno un che di rustico e curato che viene abbinato a materiali lisci e puliti. Il risultato è carinissimo.



I contatti per saperne di più sono molti, sia su twitter che facebook, oppure attraverso il blog http://evenths.blogspot.it


...e questo cuore ricciolino?





Passiamo a un altro ramo delle creazioni: altro giro, altro materiale, altra tecnica!

Marina Bertossi produce porcellane e ceramiche dipinte a mano con una tecnica poco conosciuta in Friuli: il terzo fuoco. Da qui prende anche nome la stessa bancarella, che ha calamitato la mia attenzione sui disegni delicatissimi  e incredibilmente realistici.

Marina mi ha gentilmente spiegato che il terzo fuoco è (semplificando al massimo) una terza fase di lavorazione del prodotto, in cui la terza cottura (appunto) fonde letteralmente i colori utilizzati per decorare con la superficie già trattata e lucida, rendendo gli oggetti così lavorati molto resistenti all'usura e perfino alla lavastoviglie!
I prodotti esposti vanno dai piatti ai vassoi, a taglieri e sottopentola, ai contenitori per la cucina, a ciondoli coloratissimi e molto altro ancora!







 Personalmente sono rimasta affascinata dalla bravura di Marina nel dipingere fiori, foglie e molti altri soggetti ricchi di sfumature delicatissime.

Andrò sicuramente a curiosare sulla sua pagina facebook
 terzofuoco di marina bertossi .
Cara Marina, se ho detto fesserie (...la mia spiegazione per profani....) dammi un calcio nel sedere e correggimi!

A presto con l'ultima parte della rassegna!!


4 commenti:

  1. grazie mille, la spiegazione è perfetta, io stessa non saprei essere così concisa, brava......però mi chiamo Marina...hahahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ok, sono in ginocchio sui ceci ^_^
      ho corretto, scusami ancora...il bello è che ho scritto sia Marina che Monica, alternandoli... pirletta me!

      Elimina
    2. infatti, mi sono fatta 4 risate....i ceci mettili nel minestrone che con questo tempo ci stanno....invece grazie di cuore per l'apprezzamento alle mie creazioni, se vuoi vedere veramente qualcosa di speciale vieni domenica 13 a Cividale, c'è Magia delle mani, dove troverai esclusivamente artisti, hobbisti e artigiani che faranno anche dimostrazioni in loco (anch'io) grazie ancora :D

      Elimina
    3. ...se convinco la famiglia, sicuro!! Come avrai capito, adooooroooo! ^_^ grazie...per la pazienza ;) e per la dritta!

      Elimina

lascia un segno del tuo passaggio ^_^
mi piace sapere cosa ne pensi e chi sei... quindi firmati
altrimenti rischi che le tue parole finiscano nel cestino
senza che io me ne accorga!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...